Pappa al pomodoro col 

Una delle ricette simbolo della cucina toscana, fatta con gli avanzi del pane e pomodori belli rossi e maturi.Un primo piatto che puuò essere gustato sia caldo che atemperatura ambiente, amato da grandi e piccini

Ricetta a cura dello chef Stefano Bertoni

Ingredienti

Pomodori maturi: 500gr

Pantrentino raffermo: 300 g

Brodo vegetale: 1 litro

Aglio: 1 spicchio

Basilico: qualche foglia

Olio extravergine d’oliva: q.b.

Sale fino: q.b.

Pepe nero: q.b.

Note degustative del pane

Note cereale tostato

Nota vegetale cotto

muschiato

Profumo delicato

Abbinamento: Abbinato a salumi (non affumicati), formaggi morbidi

Abbinamento vino

Per preparare la pappa al pomodoro, mondate i pomodori, spellateli e tagliateli in maniera grossolana. In una casseruola, scaldate l’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio a fuoco medio per circa 2 minuti. Togliete l’aglio e unite i pomodori. Fate cuocere per qualche minuto e coprite con un coperchio. Aggiustate di sale e pepe. Nel frattempo tagliate il pane a tocchetti e mettetelo in una ciotola, coprite con del brodo bollente finché la crosta non si sarà ammorbidita. Unite il pane nella casseruola col pomodoro, mescolate costantemente, finché il pane non sarà completamente sfatto. Se la pappa dovesse asciugarsi troppo unite il brodo poco alla volta. Aggiustate di sale e pepe ed unite le foglie di basilico fresco.

Pin It on Pinterest

Condividilo sui social!

Condividi questo articolo con i tuoi amici